Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Il Blog di Petardo Cinema, cucina, turismo, fai da te...

Festival Massimo Amfiteatrof, Levanto - Duo violino e pianoforte con Fulvio Luciani e Massimiliano Motterle

petardo

 

"Location" inedita per il concerto del duo di violino e pianoforte di questa sera. Anziche' la tradizionale chiesa di S.Andrea, l'ampio corridoio del Convento delle Clarisse, oggi sede del Comune di Levanto.

Recentemente restaurato, l'ambiente e' gradevole, ma, dato il numero di persone che partecipano a questi eventi, la dimensione lunga e relativamente stretta dell'ambiente non e' ottimale per vedere i musicisti mentre suonano, a meno che non ci si trovi nelle prime file.

Ottima, invece, l'acustica, grazie anche a drappeggi piazzati ad hoc dietro e sopra la zona del pianoforte. Da questo punto di vista, questa sala e' nettamente meglio della bellissima chiesa di S.Andrea che, a causa dei tempi di riverberazione lunghi, e' meno adatta alla musica da camera, mente lo e' per musiche organistiche e cori.

Tutto sommato le finestre aperte su piazza Cavour, necessarie per raffrescare la sala, non sono state particolarmente dannose per l'ascolto, in quanto i suoni provenienti dalle persone presenti in piazza erano generalmente ben coperte dalla musica.

 

Il duo composto da Fulvio Luciani (violino, http://www.fulvioluciani.it/Sito_Fulvio/1._profilo.html) e Massimiliano Motterle (pianoforte, http://www.artemusicaroana.it/Index_file/MassimilanoMotterle_ita.html) ha proposto brani tradizionali di Beethoven (le sonate op.23 e la piu' nota op. 24) e un interessante Janacek, la sonata per violino e pianoforte del 1914.

 

Festival Massimo Amfiteatrof, Levanto - Duo violino e pianoforte con Fulvio Luciani e Massimiliano Motterle
Festival Massimo Amfiteatrof, Levanto - Duo violino e pianoforte con Fulvio Luciani e Massimiliano Motterle
Festival Massimo Amfiteatrof, Levanto - Duo violino e pianoforte con Fulvio Luciani e Massimiliano Motterle
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenti