Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
Il Blog di Petardo Cinema, cucina, turismo, fai da te...

Rotolo di focaccia al formaggio di Recco con salsiccia di Pignone, zucchine e mozzarella

petardo
Rotolo di focaccia al formaggio di Recco con salsiccia di Pignone, zucchine e mozzarella
Rotolo di focaccia al formaggio di Recco con salsiccia di Pignone, zucchine e mozzarella

La famosissima focaccia al formaggio di Recco e' una specialita' che tutti dovrebbero assaggiare almeno una volta nella vita. Sottile, morbidissima e dal gusto inimitabile, e' servita in ristoranti e venduta in focaccerie di Recco e in altre localita' liguri. Sicuramente la si deve gustare da sola, per apprezzarne la perfezione nella sua semplicita', ma, tanto per cambiare, ho provato ad arricchirla con altri ingredienti, facendone un piatto gustoso e sostanzioso. Si cuoce la salsiccia (ottima quella di Pignone, nell'entroterra ligure) alla griglia, in modo da eliminarne gran parte del grasso....

I Gattafin di Levanto

petardo
I Gattafin di Levanto
I Gattafin di Levanto

I Gattafin sono una specialita' esclusiva di Levanto, la graziosa cittadina della Liguria di levante (come dice anche il nome). Una specialita' gastronomica di questo posto sono i 'Gattafin", composti da una sottile pasta ripiena di erbette spontanee, cipolla, ricotta e uova. Questo "raviolone" viene fritto in abbondante olio e gustato caldo. Lo si puo' trovare in negiozi di gastronomia e pasta fresca a poco piu' di un euro l'uno. Preferite i posti dove ve lo cuociono al momento. Nella foto, vedete un gattafin servito come antipasto assieme ad una piccola caprese, in un gustoso matrimonio di sapori...

Rigatoni alle cozze e gamberi con zucchine e pomodoro fresco su fondo di pesto

petardo
Rigatoni alle cozze e gamberi con zucchine e pomodoro fresco su fondo di pesto
Rigatoni alle cozze e gamberi con zucchine e pomodoro fresco su fondo di pesto

Gli ingredienti occorrenti per questo piatto composito, coloratissimo e saporito sono (per 3 persone) 240 g di rigatoni 400 g di gamberi 15 cozze 1 zucchina netatta e tagliata a bastoncini 1 pomodoro spellato e tagliato a filetti 12 cucchiaiate di pesto (vedi http://petardo.over-blog.it/article-pesto-leggero-113265701.html ) Olio ectravergine di oliva Sale Pepe Sgusciate i gamberi e mettete i carapaci in una padella con 2 cucchiaiate di olio. Fateli tostare, quindi, con un mestolo di acqua fateli cuocere per circa 15 minuti. Filtrate il liquido risultante. Pulite le cozze e mettetele con uno spicchio...

Cha Cha Cha - (Marco Risi, 2013)

petardo
Cha Cha Cha - (Marco Risi, 2013)
Cha Cha Cha - (Marco Risi, 2013)

Film di Marco Risi uscito nel giugno 2013, ingiustamente accostato a “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, con il quale condivide solo il periodo di uscita nelle sale e la citta` in cui si svolge: Roma. Per il resto e` tutta un’altra storia: le prime scene sono abbastanza forti, un cadavere abbandonato in un campo nei pressi di Fiumicino, alla merce` dei cani, e, poco dopo, un drammatico non-incidente stradale. Comincia cosi`, con due pugni nello stomaco, una storia che si dipana tra droga, lusso e potere. La bellissima Michelle (Eva Herzigova) e` la compagna del noto e facoltoso avvocato Argento...

Pasta alla besciamella di zucchine

petardo
Pasta alla besciamella di zucchine
Pasta alla besciamella di zucchine

Ingredienti per 3 persone 240 g di pasta 4 zucchine novelle, preferibilmente di colore chiaro, da circa 15 cm pulite e tagliate a rondelle 200 g di latte Olio extravergine di oliva 20 g di farina Sale Pepe Fate saltare a fuoco vivace in 2 cucchiaiate di olio le rondelle di zucchina, salando giustamente. Quando saranno ancora sode ma colorite, frullatene meta’ con il latte, la farina e 20 g di olio evo. Mettete la besciamella di zucchine nella padella dove ci sono le altre rondelle e portate all’ebollizione a fuoco lento. Dovra’ addensare fino a formare una crema. Assaggiate e regolate di sale e...

La scomparsa di Pato` - (Rocco Mortelliti, 2000) tratto da un romanzo di Camilleri

petardo
La scomparsa di Pato` - (Rocco Mortelliti, 2000) tratto da un romanzo di Camilleri
La scomparsa di Pato` - (Rocco Mortelliti, 2000) tratto da un romanzo di Camilleri

Film di Rocco Mortelliti tratto da un libro del 2000 di Andrea Camilleri che ha anche curato la sceneggiatura insieme a Maurizio Nichetti. Siamo in Sicilia, poco dopo l’ Unita` d’Italia. Pato` (Neri Marcore`) e` un distinto signore che lavora in comune e ha una caratteristica che lo rende noto e popolare presso tutto il paese: e` bravissimo nell’interpretare Giuda nel “Mortorio”, lo spettacolo sacro della Passione del Venerdi` Santo. Ma questa volta, immediatamente finita la recita, scompare.. e non vi racconto il resto. Si sviluppa come un giallo alla Montalbano, ma questa volta i protagonisti-investigatori...

L'invenzione di Morel (Emidio Greco, 1972) Con Giulio Brogi, scenografie di Amedeo Fago

petardo
L'invenzione di Morel (Emidio Greco, 1972) Con Giulio Brogi, scenografie di Amedeo Fago
L'invenzione di Morel (Emidio Greco, 1972) Con Giulio Brogi, scenografie di Amedeo Fago

Film del 1972 di Emidio Greco, recentemente scomparso, tratto da un libro di Adolfo Bioy Casares. Strano e fascinoso, dai lunghissimi silenzi, di atmosfera quasi metafisica. Il protagonista (Giulio Brogi) e` un evaso che, su una barchetta, fugge dal carcere insulare in cui era rinchiuso e approda su un’isola vicina e apparentemente deserta. Sull’ isola sorge un grande edificio architettonicamente molto interessante, epoca primi ‘900 (in realta` costruito ad hoc sull’isola di Malta, secondo uno splendido progetto di Amedeo Fago in qualita` di scenografo), un po’ museo un po’ centrale idroelettrica....

Non lo so ancora - (Fabiana Sargentini, 2013) con Donatella Finocchiaro, Fulvio Brogi, Morando Morandini (sceneggiatore)

petardo
Non lo so ancora - (Fabiana Sargentini, 2013) con Donatella Finocchiaro, Fulvio Brogi, Morando Morandini (sceneggiatore)
Non lo so ancora - (Fabiana Sargentini, 2013) con Donatella Finocchiaro, Fulvio Brogi, Morando Morandini (sceneggiatore)

Buffo titolo per un delicato film che racchiude al suo interno, in modo totalmente naturale, molte tematiche importanti senza per questo essere paludato, pedante o noioso. Ettore (interpretato da Giulio Brogi) è un ottantenne affetto da una preoccupante tosse catarrosa. Sta facendo esami clinici il cui responso sarà dato l'indomani (il film si sviluppa su un periodo di 24 ore). Giulia (interpretata da Donatella Finocchiaro) è una signora tra i 30 e i 40 anni, anche lei in attesa del responso di esami clinici che potranno diagnosticare se il suo stato è dovuto a una gravidanza un po' tardiva o a...

Come fabbricare, gratis. un diserbante ecologico ed efficace

petardo
Come fabbricare, gratis. un diserbante ecologico ed efficace
Come fabbricare, gratis. un diserbante ecologico ed efficace

L’idea non è proprio mia, dato che fu utilizzata anche dagli antichi romani quando distrussero Cartagine, per rendere poco fertile la terra della città, nel 147 a.C. Certo, rendere una zona poco fertile non è bello, ma talvolta necessario quando, ad esempio, in piccoli accumuli di terra o tra le piastrelle di un terrazzo l’incauto e non gradito seme è in grado di formare una piantina. È proprio questo che mi ha fatto escogitare questo sistemino ecologico, efficace e totalmente gratuito per realizzare un diserbante. La cottura della pasta per fare la pasta asciutta è un classico di noi italiani...

Come (e cosa) si deve fare quando vengono violate le norme condominiali

petardo
Come (e cosa) si deve fare quando vengono violate le norme condominiali
Come (e cosa) si deve fare quando vengono violate le norme condominiali

Vivere in una comunità non è mai troppo semplice. Per evitare che il più “furbo” prevarichi il più “debole”, o almeno per cercare di limitarne i danni, tra noi umani sono necessarie regole il più possibile precise e chiare. Anche in una piccola (o anche abbastanza grande, talvolta) comunità quale quella del condominio esistono regole che vanno rispettate. Alcune sono generali, valide a livello nazionale, altre sono specifiche per il condominio dove si abita. Talvolta, più o meno consapevolmente, qualche condomino viene meno a queste regole. In particolare, se noi siamo le vittime, vediamo per sommi...

1 2 3 > >>