Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Il Blog di Petardo Cinema, cucina, turismo, fai da te...

E venne il giorno - (M. Night Shyamalan, 2008) - Recensione - Con Mark Wahlberg, Zooey Deschanel, John Leguizamo, Betty Buckley, Frank Collison

petardo

 

New York, Central Park.

Seduta su una panchina, una ragazza nota con crescente preoccupazione che molte persone attorno a lei iniziano a manifestare comportamenti anomali. Si bloccano, camminano all'indietro e talvolta si suicidano improvvisamente, come fara' l'amica seduta sulla panchina con lei.

Da un palazzo in costruzione, uno dopo l'altro gli operai del cantiere su buttano dall'ultimo piano.

I superstiti cercano di fuggire in zone della citta' e successivamente della nazione che sembrano esenti dal terrificante fenomeno, che pero' si espande presto nel nord est degli Stati Uniti.

Sui misteriosi motivi di questo fenomeno si fanno varie ipotesi, dall'attacco terroristico con neurotossine a quella che man mano sembra essere piu' verosimile: esalazioni di alcune piante che (si suppone) reagiscono in quel modo ai danni recati alla terra dagli uomini.

Dopo 36 ore il fenomeno cessa. Ma sara' per sempre?

 

"E venne il giorno" e' un film un po' fantascientifico, un po' horror, un po' thriller dall'aspetto e dalla costruzione tradizionale che sfrutta i misteri irrisolti della vicenda per costruire il clima sospeso che pervade la pellicola.

La cosa funziona poco, poiche' alla fine e' una certa noia a prendere il sopravvento in questo lungometraggio piuttosto mediocre e inconcludente.

 

Voto: 5.5/10

 

 

E venne il giorno - (M. Night Shyamalan, 2008) - Recensione - Con Mark Wahlberg, Zooey Deschanel, John Leguizamo, Betty Buckley, Frank Collison
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenti