Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Il Blog di Petardo
  • Il Blog di Petardo
  • : Cinema, fai da te, cucina e altro
  • Contatti

Testo Libero

16 settembre 2017 6 16 /09 /settembre /2017 02:50

 

In un liceo di Milano la nuova preside non sopporta le attivita' non strettamente legate alla didattica, e le boicotta duramente.

In particolare sono boicottati (per non dire vessati) un gruppo di ragazzi e ragazze che formano una band musicale.

Vorrebbero partecipare ad un contest organizzato da una emittente radiofonica dove i vari concorrenti avrebbero potuto essere aiutati anche finanziariamente dalla scuola che frequentano.

Ma preside, insegnanti e genitori fanno di tutto per mettergli i bastoni tra le ruote...

 

"Come diventare grandi nonostante i genitori", titolo peraltro piuttosto fuorviante per questo film, prende le mosse da una sitcom televisiva che ha come titolo il nome del gruppo dei ragazzi protagonisti: "Alex & Co", trasmesso da Disney Channel.

La Walt Disney Studios Motion Pictures Italia e' parte dell'iniziativa.

Sicuramente e' un film giovanilistico, per adolescenti, o qualcosa meno.

La trama riesce nel difficile compito di essere contemporaneamente incredibile e prevedibilissima, con coincidenze davvero improbabili.

Tutto e' studiato per fare leva sui sentimenti piu' epidermici e facili del genere umano, soprattutto adolescenziale.

Il regista di questo film e' specializzato in pellicole dedicate agli adolescenti (suo e' "tre metri sopra il cielo"), mentre lo sceneggiatore Gennaro Nunziante e' la firma dei film di Zalone.

Detto questo, per una serata di totale disimpegno, puo' anche andare bene, a patto di sapere a cosa si sta andando incontro e non pretendere di piu', anche perche' il cast e' di tutto rispetto e la recitazione piuttosto apprezzabile. Oltre alla gia' citata Buy, ritroviamo, tra gli altri, la Mezzogiorno, Citran e Matthew Modine.

La Buy interpreta la preside, che, come direbbero i giovani (ma non in questo film targato Disney), e' "una vera stronza", ma puo' la Margherituccia interpretare davvero un ruolo cosi' negativo?...

Non particolarmente originali le musiche del film, e leggermente melense quelle della band Alex & Co. Ma d'altronde la melassa ricopre uniformemente tutta la pellicola, lasciando lo spettatore, alla fine, con le mani appiccicaticce...

 

 

 

Come diventare grandi nonostante i genitori - (Luca Lucini, 2016) - Recensione - Con Margherita Buy, Giovanna Mezzogiorno, Matthew Modine, Leonardo Cecchi, Beatrice Vendramin

Condividi post

Repost 0
Published by petardo - in Film
scrivi un commento

commenti

Pagine