Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Il Blog di Petardo
  • Il Blog di Petardo
  • : Cinema, fai da te, cucina e altro
  • Contatti

Testo Libero

4 luglio 2017 2 04 /07 /luglio /2017 01:27

 

Una delle situazioni piu' utilizzate nei film adolescenziali made in USA e' quella dello studente catapultato in una nuova scuola a causa del trasloco da parte dei genitori.

E' il caso di Ed, timido ed un po' impacciato alunno dell'ultimo anno delle superiori che capita in una classe di ragazzi oramai affiatati molti dei quali fanno parte della squadra di football americano della scuola.

Ed ha dalla sua una buona intelligenza e cultura che non aiuta certamente il suo inserimento in classe.

Si allena spesso con attrezzature strane nel giardino di casa per poter far parte anche lui della squadra, pensando che questo potesse "normalizzare" il suo rapporto con gli altri, come, pur tra qualche difficolta', avverra'.

Nella scuola incontra una ragazza "bella come un cesto di gattini", come dira' sua madre.

Lei e' separata dall'assente padre di Ed, e cerca (con un certo impegno) un nuovo partner.

E' grazie ad un compito della scuola che Ed conosce l'altro protagonista del film,  Ashby (Mikey Rourke), un vicino di casa sessantenne che gli fa credere di essere stato un venditore di fazzolettini di carta, ma che in realta' era un agente segreto della CIA con il compito di ammazzare i "nemici".

Ad  Ashby hanno diagnosticato pochi mesi di vita.

L'amicizia tra Ed e  Ashby sara' proficua per entrambi, anche se sicuramente lo sara' di piu' per Ed, al quale l'ex agente dispensera' (talvolta dure) lezioni di vita...

 

"Ashby - una spia per amico" e' un racconto di formazione abbastanza classico, le cui situazioni, sebbene gia' viste, prendono spesso una connotazione ugualmente piuttosto originale.

I dialoghi, molto ben scritti e non banali, e la buona recitazione fanno si che la pellicola diventa da subito divertente e interessante.

Indovinata la scelta degli attori principali. Sia Ed, dal fisico e dal volto piuttosto banali, direi "del ragazzo medio" (Nat Wolff), che Ashby, un Rourke invecchiato male, con un volto che sembra un campo di battaglia.

Ashby - una spia per amico - (Tony McNamara, 2015) - recensione - Con Mickey Rourke, Nat Wolff, Emma Roberts, Sarah Silverman, Adam Aalderks

Condividi post

Repost 0
Published by petardo - in Film
scrivi un commento

commenti

Pagine