Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Il Blog di Petardo
  • Il Blog di Petardo
  • : Cinema, fai da te, cucina e altro
  • Contatti

Testo Libero

26 aprile 2017 3 26 /04 /aprile /2017 22:15

 

E' da poco a New York per frequentare il college, Tracy, ma l'inserimento in quel caotico e competitivo mondo non le risulta affatto semplice. Scrive racconti cercando di entrare in un prestigioso club letterario di nerd un po' "stronzi".

Brooke, una ragazza trentenne, invece in quel mondo ci sguazza, anche se non si puo' davvero dire che sia una "ce l'ha fatta".

Tra le due, possibili future sorelle a causa del probabile matrimonio tra i rispettivi genitori vedovi e conosciutisi tramite il web, nasce subito una notevole intesa.

Brooke e' un vulcano di attivita' ed e' un tipo trascinante e Tracy si lascia trascinare, assecondando la "forse sorella" anche nelle iniziative piu' rischiose (dal punto di vista finanziario).

Lei vorrebbe aprire un ristorante con caratteristiche piuttosto originali assieme al suo fidanzato greco, attualmente lontano. Ha gia' trovato anche finanziatori e la location, ma viene piantata via mail dal ragazzo perche' l'ha beccata in rete in una foto nella quale dava un quasi innocente bacio ad un altro ragazzo.

Alla ricerca di ulteriori finanziamenti, Brooke sara' aiutata da Tracy presso un suo ex fidanzato ricco, oggi sposato con la sua ex migliore amica che aveva fatto una certa fortuna sfruttando una idea di Brooke...

 

Mistress America e' un film molto divertente e ottimamente girato. Occorre pero' una certa velocita' nel cogliere i numerosi e concitati dialoghi, che quasi sempre ospitano delle piccole perle, se non di saggezza, di giovani esperienze di vita.

Probabilmente la concitazione e' una delle caratteristiche dei film su New York, a partire dal primo (e migliore) Woody Allen, che ben rappresenta il clima della "Grande Mela".

Regista e sceneggiatore (assieme a una delle due protagoniste del film, Greta Gerwing) e' Noah Baumbach.
Noah e' autore di altri film dove i protagonisti sono giovani che si rapportano a personaggi di eta' un po' diversa, come un po' diverse sono le eta' di Tracy (20 anni) e Brooke (30 anni). Su questo tema era il film precedente di Baumbaach, "Giovani si diventa", che a questo punto mi interesserebbe vedere.

Molto bravi gli interpreti, ma, visto che il film e' parlato in italiano, occorre ricordare anche le ottime doppiatrici Chiara Gioncardi (Brooke) e Rossa Caputo (Tracy).

 

Mistress America - (Noah Baumbach, 2015) - recensione - Con Greta Gerwig, Lola Kirke, Matthew Shear, Jasmine Cephas Jones, Heather Lind

Condividi post

Repost 0
Published by petardo - in Film
scrivi un commento

commenti

Pagine