Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Il Blog di Petardo
  • Il Blog di Petardo
  • : Cinema, fai da te, cucina e altro
  • Contatti

Testo Libero

21 gennaio 2017 6 21 /01 /gennaio /2017 05:24

 

Per la settimana dedicata alle specialita' del regno Unito di Lidl non poteva mancare il Cheddar, il formaggio dal caratteristico colore giallo.

Ho scelto la versione sottilette, 250 g di formaggio per 1.79 euro.

Curiosita': il colore di questo formaggio non e' dovuto alla particolare lavorazione o al tipo di latte, ma ad un colorante naturale aggiunto: l'annatto, estratto dall'omonima pianta di origine sudamericana.

Il Cheddar Haterwood e' prodotto in UK con latte locale. La cosa non e' scontata perche' spesso i prodotti di questa marca, anche se "traditional" inglesi, sono prodotti spesso in altre nazioni.

L'ho impiegato per una cena dove il Cheddar era il filo conduttore.

 

Ho iniziato con un primo di derivazione americana. Si chiama Mac 'n cheese.

Come variante, anziche' mettere il Cheddar anche nella besciamella che condisce la pasta, ho usato il parmigiano. tra l'altro, in questo modo, la colorazione (bianca e gialla) sara' un po' piu' varia. 
In una terrina da forno, sopra alla pasta condita con questa besciamella ho piazzato una sottiletta di Cheddar. Una gratinatina di pochi minuti e si serve.

 

Come secondo piatto ho usato la sottiletta di Cheddar per rendere piu' gustoso un hamburger (anche il panino con hamburger e Cheddar e' un classico made in USA), accompagnandolo con cavolini di Bruxelles e carote prima lessate, quindi saltate in padella e ricoperte di Cheddar, lasciato fondere nella padella stessa.

 

Pur non essendo certamente il piu' pregiato e raffinato formaggio che esista, il Cheddar e' discreto e, quantomeno, divertente.

 

Voto: 7

Cheddar Haterwood (Lidl) - Tre ricette
Cheddar Haterwood (Lidl) - Tre ricette
Cheddar Haterwood (Lidl) - Tre ricette
Cheddar Haterwood (Lidl) - Tre ricette
Cheddar Haterwood (Lidl) - Tre ricette
Cheddar Haterwood (Lidl) - Tre ricette
Cheddar Haterwood (Lidl) - Tre ricette

Condividi post

Repost 0
21 gennaio 2017 6 21 /01 /gennaio /2017 04:26

 

Lucia (Margherita Buy), di lavoro, fa la psicologa degli animali. Parla a cani, conigli e altri quadrupedi per risolvere i loro problemi di "stress". Naturalista, ecologista e colta, si veste, senza badare troppo alle mode, con vestiti comodi realizzati in fibre naturali.

Fabiola (Claudia Gerini) e' una temutissima manager di una grande azienda immobiliare. Tailleur e tacchi a spillo, tratta i sottoposti con piglio decisionista piuttosto arrogante. Appare poco colta e anche un po' cafona.

Le due donne, che non potrebbero essere piu' diverse, hanno in comune Paolo, ex marito di Lucia e attuale compagno di Fabiola. Anche per questo si odiano cordialmente.

All'inizio del film, peraltro senza essere mai comparso, Paolo muore in un incidente stradale.

La "sorpresa" arriva con il testamento: Paolo affida ad entrambe Paolino, il figlio per meta' cinese rimasto orfano anche della mamma naturale che l'uomo ebbe, "a loro insaputa", sette anni prima.

Dapprima molto perplesse, anche grazie alla simpatia del pargolo finiranno per contenderselo...

 

Nemiche per la pelle e' un film decisamente leggerino, anche piu' di quello che la trama possa far pensare.

Moderatamente divertente, risulta alla fine essere un po' poco interessante a causa della fondamentale banalita' della realizzazione, tra luoghi comuni e stereotipi.

Anche probabilmente a causa del personaggio da interpretate, la Gerini mi e' parsa spesso sopra le righe e poco naturale.

La Buy, interpretando un personaggio che non si discosta molto dalle sue naturali inclinazioni, o almeno quelle dei personaggi che spesso interpreta, mi e' sembrata piu' nella parte.

Simpatico, ma al limite del lezioso, il piccolo Paolino.

Nemiche per la pelle - ( Luca Lucini, 2016) - Recensione - Con Margherita Buy, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli, Paolo Calabresi, Gigio Morra

Condividi post

Repost 0
Published by petardo - in Film
scrivi un commento
20 gennaio 2017 5 20 /01 /gennaio /2017 04:51

 

Sono un fan di questa marca di pizza, che trovo da Esselunga.

Normalmente la prendo meno "esotica" di questa, ma, essendo in sconto (circa 2.5 euro) ho voluto provarla.

La pasta, come sempre, era ottima.

Gli ingredienti "strani" (cipolle crude e tonno) erano, a mio avviso, effettivamente un po' "strani", su una pizza, pero' alla fine il risultato e' stato "passabile".

Voto: 7

Pizza surgelata "La Verace Tonno e Cipolla" - Di Italpizza, da Esselunga
Pizza surgelata "La Verace Tonno e Cipolla" - Di Italpizza, da Esselunga
Pizza surgelata "La Verace Tonno e Cipolla" - Di Italpizza, da Esselunga

Condividi post

Repost 0
Published by petardo
scrivi un commento
18 gennaio 2017 3 18 /01 /gennaio /2017 22:10

 

In una delle non frequenti visite al Penny Market abbiamo provato ad acquistare questi snack al mais biologici.

In offerta, erano venduti a 0.79 euro per 50 g di prodotto.

Contengono: mais (80%), olio evo e di mais, amido di mais, erbe aromatiche, aromi naturali e sale.

Gusto pulito e asciutto. Il fatto che non siano fritti migliora nettamente la digeribilita'.

Ottimi come stuzzichini per l'aperitivo.

Voto: 8

Link: http://www.fiorentinialimentari.it/it

 

Mais snack, biologico non fritto - Fiorentini Alimentari, da Penny Market

Condividi post

Repost 0
Published by petardo
scrivi un commento
18 gennaio 2017 3 18 /01 /gennaio /2017 05:14

 

Un po' fish and chips (ma senza chips) questo prodotto a marca Haterwood, penso di proprieta' LIdl, che propone cibi di estrazione nordeuropea e' piuttosto intrigante.

Nulla di particolare, e' evidente, ma il ripieno di polpa di scampi poteva essere un po' piu' sfizioso del solito merluzzo...

Per 250 g di prodotto il prezzo e' di 2.79 euro.

Si possono fare al forno o, come ho fatto io, in padella, con olio. 9 minuti di cottura.

Risultato: discreto (solo un leggero sentore di "pesce" all'inizio).

 

Voto: 7

 

Polpa di scampi impanata - Haterwood - Lidl
Polpa di scampi impanata - Haterwood - Lidl

Condividi post

Repost 0
Published by petardo
scrivi un commento
18 gennaio 2017 3 18 /01 /gennaio /2017 05:11

Non certamente leggeri, questi biscottini al burro sono un classico della Scozia.

Alla settimana dei prodotti provenienti da quelle parti che periodicamente propone Lidl sono venduti a 1.19 euro per 210 g.

Hanno l'aspetto piuttosto semplice di traversine ferroviarie (ma mooolto piu' piccole) e consistenza simile.... No, scherzo, ma certamente non sono biscotti morbidi.

Il gusto e' buono, e la presenza del burro si sente nettamente, cosi' come si sente (piacevolmente) la presenza del sale.

Adatti come dolcetto a fine pasto o con il te', meno adatto con il cappuccino.

Voto: 7/8

Shortedbread Fingers - Biscottini scozzesi al burro - Haterwood - Lidl

Condividi post

Repost 0
18 gennaio 2017 3 18 /01 /gennaio /2017 05:01

 

Un altro classico inglese presente alla settimana dei prodotti di quel paese offerto da Lidl sono i "Fish & Chips".

Qui li propongono surgelati, a 3.99 euro per 1 kg di prodotto.

Il famoso street food d'oltremanica si puo' fare sia fritto (pochi minuti) che al forno (circa 20 minuti), partendo dal prodotto surgelato.

Risultato (al forno, in questo caso) buono (nei limiti del fish & chips). In particolare, i bocconcini panati di merluzzo d'Alaska non hanno il sapore troppo "pescioso" che si riscontra in altri prodotti simili.

 

Voto: 7

Fish & Chips - Bocconcini di merluzzo d'Alaska con patatine fritte - Haterwood - Lidl
Fish & Chips - Bocconcini di merluzzo d'Alaska con patatine fritte - Haterwood - Lidl
Fish & Chips - Bocconcini di merluzzo d'Alaska con patatine fritte - Haterwood - Lidl

Condividi post

Repost 0
Published by petardo
scrivi un commento
18 gennaio 2017 3 18 /01 /gennaio /2017 04:32

 

Presenti da Lidl per la settimana dei prodotti tipici di Irlanda e Regno Unito, queste cialde di patata surgelate a marchio Haterwood sono piuttosto originali.

Si tratta di pasta di patate prelessata e "stampata" in cialde quadrate con all'interno fori, sempre quadrati.

Sono piuttosto grandi (circa 10 cm per lato, e spesse 1 cm), e quindi i fori passanti servono probabilmente, oltre che per estetica, anche per farl cuocere piu' rapidamente, o, piu' precisamente, "dorarle" su una superficie piu' grande.

Si possono fare al forno (15-20 minuti) o in friggitrice (3-5 minuti). Ma anche in padella, con olio, nonostante non sia specificato sulla confezione, e' un possibile metodo di cottura.

Risultato: discreto, ma se si e' alla ricerca di una patata "croccante" non e' questo il prodotto adatto.

Costano 1.99 euro per 600 g (12 cialde). 

 

Voto: 7

 

Cialde di patata Haterwood (potato waffels) - Lidl

Condividi post

Repost 0
18 gennaio 2017 3 18 /01 /gennaio /2017 03:59

 

Al posto dei broccoletti, ho provato ad utilizzare, per una classica ricetta che faccio periodicamente, le cimette di rapa, in questo caso in versione surgelata a marca "I Freschi di Campo".

La ricetta e' quella delle orecchiette con broccoletti e scamorza (ottima, peraltro) visibile qui: http://petardo.over-blog.it/article-orecchiette-caserecce-con-broccoletti-e-scamorza-111988117.html .

D'altronde, le orecchiette con le cime di rapa sono un "traditional" pugliese famosissimo.

Mentre i broccoletti uso lessarli in acqua salata (quella nella quale si cuoceranno le orecchiette), qui l'indicazione sulla confezione proponeva anche semplicemente di farli passare in padella (coperta) con olio evo, qualche cucchiaio di acqua e un pizzico di sale (a cui ho aggiunto un pizzico di aglio liofilizzato e peperoncino).

Circa 9 minuti e le cimette sono pronte. Nonostante questo metodo, il colore verde e' rimasto brillante. Come si sa, la cottura in acqua e sale "fissa" il colore delle verdure, rendendolo piu' brillante.

Risultato: buono, leggermente piu' amarognolo di quello dei corrispondenti broccoletti (ma lo dico solo per chi non ama anche solo il sentore di amaro).

 

Voto: 7/8

Come utilizzare le cimette di rapa surgelate "I Freschi di Campo" (da Esselunga) - 1 - Con le orecchiette e la scamorza
Come utilizzare le cimette di rapa surgelate "I Freschi di Campo" (da Esselunga) - 1 - Con le orecchiette e la scamorza

Condividi post

Repost 0
16 gennaio 2017 1 16 /01 /gennaio /2017 05:05

 

O perche' il tavolo e' un po' troppo alto, o la sedia bassa, fatto sta che talvolta sarebbe utile qualcosa che alza di qualche centimetro la seduta, in modo da arrivare agevolmente al piano del "desco"  ed avere cosi' la possibilita' di lavorare, giocare, pranzare o cenare con agio.

Questo e' certamente utile per i bambini o in genere le persone piccole di statura, ma anche per chi ha problemi fisici ad sollevare le braccia per arrivare al tavolo, come talvolta capita agli anziani.

Stranamente, cercando in vari negozi di articoli sanitari e ortopedia non ho trovato nulla di adatto allo scopo.

Fortunatamente, in questo caso, e' venuto in soccorso il web, dove ho trovato almeno 3 o 4 tipi di piedini di rialzo per sedia e affini.

Cercando un dispositivo adattabile a qualsiasi sedia e regolabile in altezza, alla fine la scelta e' caduta su questo prodotto, reperibile da Amazon, della NRS (o almeno mi pare, anche sui documenti esplicativi ci sono nomi diversi).

Vedi https://www.amazon.it/gp/product/B00FRGLYBG/ref=oh_aui_detailpage_o00_s00?ie=UTF8&psc=1 .

 

Si tratta di due cilindri concentrici in grado di ruotare uno rispetto all'altro e regolare cosi' l'altezza, come si vede nella foto.

La particolare struttura della parte superiore, consente di "prendere" la gamba della sedia in modo sufficientemente saldo in modo che, anche alzandola, i piedini non escano.

La regolazione dell'altezza va da 3.8 a 10 cm, piu' che sufficienti per la maggior parte delle esigenze.

Nella confezione sono presenti anche i piedini di gomma da applicare sotto ai dispositivi e dei dischi autoadesivi necessari per adattare l'alzasedie ad un divano con fondo piatto, o anche a un letto.

In definitiva, un prodotto robusto e pratico che fa quello che promette, non economicissimo, ma abbordabile.

 

Come alzare il livello della seduta di una sedia senza usare cuscini - NRS Healthcare - Piedini di rialzo per letto, sedia o tavolo
Come alzare il livello della seduta di una sedia senza usare cuscini - NRS Healthcare - Piedini di rialzo per letto, sedia o tavolo
Come alzare il livello della seduta di una sedia senza usare cuscini - NRS Healthcare - Piedini di rialzo per letto, sedia o tavolo
Come alzare il livello della seduta di una sedia senza usare cuscini - NRS Healthcare - Piedini di rialzo per letto, sedia o tavolo
Come alzare il livello della seduta di una sedia senza usare cuscini - NRS Healthcare - Piedini di rialzo per letto, sedia o tavolo

Condividi post

Repost 0

Pagine